Lazzerini_Simbolo_W.png
Lazzerini_Simbolo_W.png

SONO FEDERICO

Aiuto Aziende, Celebrity e Professionisti a capire cosa accadrà nel mercato e come utilizzare al meglio Tecnologia, Social e Digital Trasformation per il proprio Business. Da sempre cerco di mettere in dubbio l'ordine precostituito delle cose. Sono Curioso, Empatico, Mediatico, Outsider. 

Affascinato dall’attenzione umana, dal potere della comunicazione, dalle infinite possibilità del passaporto Digitale. Forbes nel 2020 mi ha nominato tra gli under30 più influenti in ambito Business e Marketing. 

La digitalizzazione dei processi è già iniziata da tempo, il completamento del percorso end-to-end, abbracciando la logica del self-service e della consumerizzazione delle informazioni, è un processo inarrestabile da cui spesso può dipendere il confine tra efficacia ed inefficacia di un'azienda e di una marca. Si tratti di strumenti di vendita per le reti aziendali, gestione di ordini in processi B2B, governo di attività di CRM pre e post vendita, dobbiamo sempre chiederci se è possibile digitalizzare quel processo al fine di renderlo certo, veloce, efficace, disponibile 24x7 e misurabile. Tutto è Marketing: ogni momento di contatto tra una azienda, un brand e le persone è Marketing, si tratti dell’interfaccia di un software, delle comunicazioni relative ad una assistenza tecnica, di un tweet o della home page di un sito. Ogni momento è la tua homepage, ogni singola interazione è vissuta dagli utenti come importante ed ogni momento va trattato come se fosse una homepage, perché potrebbe rivelarsi esclusivo: l'unico di cui le persone abbiano esperienza. I momenti del Marketing non sono più guidati da un processo sequenziale ma sono frammentati in migliaia di atomi che vanno organizzati attorno ad un'unica ed infinita storyline, quella della tua marca. I vostri concorrenti probabilmente saranno di un altro settore o addirittura di un settore che prima non esisteva. E-commerce, product sharing, 3D printing e prodotti come servizi sono solo alcuni esempi di come modelli di business digitali possono rivoluzionare un settore o semplicemente amplificare il valore che un'azienda o una marca ha già dentro di sé. Se non saremo noi a farlo lo faranno gli altri, questa è l’unica certezza. Il digitale è una dimensione aggiunta alla vista di tutti i giorni, Disruptive Innovator significa chiedersi come dovrebbe essere il nostro prodotto per poter sfruttare appieno le potenzialità del digitale e fondersi in un tutt’uno con i modelli, i momenti ed i processi di business. Internet of things, sensori, app sono semplicemente delle nuove funzionalità dei vostri prodotti. Oggi per l'utente finale l'identità digitale è molto più reale di quella materiale.  Il Digitale è il mondo, l'altro mondo è l'offline.

Sono un esperto di Marketing & Digital che si occupa di Emozioni. Ho un forte Focus a soluzioni non convenzionali e cerco sempre di mettere mano su progetti che hanno impatti devastanti sulla società. Ho fondato Vatican (Società di Consulenza Marketing), sono CMO per pochi Brand Nazionali ed Internazionali e ho partecipazioni in diverse Startup che innovano nel mondo dei Media Digitali. 

Le aziende del futuro non saranno quelle con la migliore tecnologia ma quelle che si faranno le domande più innovative, fuori dagli schemi. Il cambiamento viene anche dal coraggio: concentrarsi troppo sui rischi uccide le buone idee. Il mio viaggio imprenditoriale mi ha insegnato ad essere coraggioso.

DSC00470.JPG
GIA_7458.jpg

Disruptive Innovator. Amo questa definizione.

Vado sempre nella direzione della distruzione creativa dell'esistente per creare nuovo valore. Ho scelto il digitale perchè è parte integrante del mondo reale, nessun business, attività o Brand può pensare di competere senza abbracciare completamente questa dimensione. Disruptive Innovator è una strategia di pensiero per affrontare le sfide a cui il business è chiamato in un mondo che è dominato da una sola certezza, il cambiamento. Un cambiamento di cui non possiamo controllare le circostanze ma soltanto la nostra risposta. Una risposta che sarà necessariamente digitale. Disruptive Innovator significa chiedersi cosa il digitale può fare per potenziare, trasformare, stravolgere o a volte distruggere il business come era concepito fino a ieri. 

News -10.png
c1cda6a3-03bf-4233-85db-2f07b599748b.jpg
Forbes_ottobre.png
eeeef83a-3976-4c67-af5a-652b6fb02b7a.jpg
unnamed.png
Schermata 2020-09-20 alle 15.13.23.png
Schermata 2020-09-20 alle 15.13.43.png
Schermata 2020-12-18 alle 17.34.04.png
logo_colored.png
Schermata 2020-12-18 alle 17.37.07.png